•  +39 0961 34991  
  •   Info@appaltiegaranzie.it

News

Normativa

Ad un anno dall’introduzione del leasing abitativo emerge...

Normativa

Il direttore dei lavori è responsabile a metà...

Edilizia

Abbiamo già più volte parlato di vizi, difformità e...

Edilizia

Negli ultimi mesi, a causa degli eventi sismici...

Professione

I professionisti che appartengono a Ordini o Albi...

Lavori Pubblici

Resta in vigore l’obbligo di pubblicare i bandi...

Lavori Pubblici

 Tre milioni e mezzo di euro per indagini...

Professione

Ridotti a 60 i Crediti Formativi Professionali (CFP)...

Normativa

È stato fissato per giovedì 2 febbraio il...



Patti per il Sud, assegnati 313 milioni a Cagliari

Informazioni aggiuntive

  • Investimenti per infrastrutture, ambiente e contrasto al rischio idrogeologico
Patti per il Sud, assegnati 313 milioni a Cagliari
21 11 2016

Via libera all’ultimo dei Patti per il Sud con la Città Metropolitana di Cagliari che prevede risorse pari a 313 milioni di euro per infrastrutture, ambiente, mitigazione del rischio idrogeologico e scuole.

Il Patto con Cagliari prevede che la maggior parte delle risorse, circa 133 milioni, saranno destinate ad ‘Ambiente, territorio e sviluppo turistico’ con interventi di messa in sicurezza del territorio e opere contro il rischio di dissestoidrogeologico.
 
Gli interventi dovranno essere coerenti con le mappe della pericolosità e rischio e con gli obiettivi e le priorità correlate individuati nei Piani di gestione del rischio alluvioni.
 
Oltre 91 milioni saranno impiegati in infrastrutture, con la realizzazione di una metropolitana leggera e la messa in sicurezza e la riqualificazione di assi viari di valenza sovra comunale e/o turistica.
 
Nella sezione dedicata a ‘Cultura, salute e benessere’ sono previsti 28,6 milioni per l'edilizia scolastica (in particolare saranno previsti interventi di adeguamento funzionale, messa in sicurezza, ampliamento ed efficientamento energetico delle scuole) e 14,7 milioni per gli impianti sportivi(adeguamento funzionale, messa in sicurezza e a norma, efficientamento energetico).
 

Letto 228 volte