•  +39 0961 34991  
  •   Info@appaltiegaranzie.it

News

Normativa

Ad un anno dall’introduzione del leasing abitativo emerge...

Normativa

Il direttore dei lavori è responsabile a metà...

Edilizia

Abbiamo già più volte parlato di vizi, difformità e...

Edilizia

Negli ultimi mesi, a causa degli eventi sismici...

Professione

I professionisti che appartengono a Ordini o Albi...

Lavori Pubblici

Resta in vigore l’obbligo di pubblicare i bandi...

Lavori Pubblici

 Tre milioni e mezzo di euro per indagini...

Professione

Ridotti a 60 i Crediti Formativi Professionali (CFP)...

Normativa

È stato fissato per giovedì 2 febbraio il...



Autostrada Salerno-Reggio Calabria, oggi l’inaugurazione

Informazioni aggiuntive

  • Dopo gli ultimi lavori l’A3 diventerà una ‘smart road’ capace di interagire con i veicoli e di far viaggiare le auto senza pilota
Autostrada Salerno-Reggio Calabria, oggi l’inaugurazione
22 12 2016

Prevista per oggi l’inaugurazione dell’autostrada A3 Salerno - Reggio Calabria. Un autobus con a bordo il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, il Ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, il presidente di Anas, Gianni Vittorio Armani, e giornalisti, percorrerà i 443 chilometri fino a Villa San Giovanni.
 
Dopo l’inaugurazione continueranno alcuni cantieri per la messa in sicurezza, soprattutto nell’ultimo tratto. Il primo invece, quello che va da Salerno a Padula Buonabitacolo, è già a tre corsie, ha gallerie rifinite e ben illuminate ed è stato interamente cablato.
 

La Salerno - Reggio Calabria sarà una 'smart road'

Oltre all'allargamento dell'autostrada e all'eliminazione di alcune condizioni di rischio, i lavori realizzati e previsti nell'ultimo periodo hanno mirato a fare della Salerno - Reggio Calabria una "smart road", su cui potranno viaggiare le 'self-driving cars', le auto senza pilota. La strada sarà dotata di banda ultra larga, sensori che dialogano con le auto e una rete Wi-Fi. Fino alla velocità consentita di 130 km/h, i veicoli rimarranno connessi ad internet. I sensori presenti sulla strada invieranno alle auto informazioni sul traffico, le condizioni meteo e la presenza di cantieri. Accanto alle stazioni di servizio, ci saranno le isole verdi per la ricarica dei veicoli elettrici.

Per questi obiettivi è prevista la posa della fibra ottica, compatibile anche con le esigenze del ‘piano banda larga’ del Governo. La strada sarà inoltre dotata di sensori per il monitoraggio continuo dei parametri per mitigare i fattori di rischio, elevare la sicurezza e il confort di guida, intervenire efficacemente in casi di emergenza. Sarà così possibile migliorare la gestione dei cicli di manutenzione e delle emergenze. Molti di questi interventi sono finanziati dal bando Smart Road, lanciato a luglio dall’Anas, che ha stanziato 20 milioni di euro.
 

Salerno - Reggio Calabria, tutti i lavori

L’autostrada, realizzata oltre quarant’anni fa, è stata allargata. In molti casi il tracciato originario, caratterizzato da curve cieche, pendenze eccessive e mancanza di aree di emergenza, è stato gradualmente demolito e ne è stato costruito uno nuovo. 

La presenza degli Appennini e la necessità di realizzare molte gallerie e viadotti hanno reso i lavori molto impegnativi.
 
Su tutto il tragitto sono presenti 190 gallerie480 tra pontiviadotti cavalcavia 52 svincoli. Nella maggior parte dei casi, si legge sul monitoraggio condotto dall’Anas, si tratta di opere d’arte la cui realizzazione ha richiesto soluzioni progettuali complicate e innovative, sia dal punto di vista degli schemi strutturali che dal punto di vista delle forme architettoniche e ambientali. Un esempio è costituito dalla soluzione studiata dai progettisti per superare la strozzatura del Sirino, dovuta ad una impasse naturale (una massa franosa continua), che per oltre 40 anni ha costretto il transito su una carreggiata a corsia unica e che è stata superata grazie a due nuove gallerie naturali di concezione avveniristica. Le tecnologie più avanzate e innovative sono state invece utilizzate per il restauro e l’adeguamento statico del viadotto "Sfalassà", lungo circa 900 metri e alto, dal fondovalle alla sede stradale, 245 metri. Si tratta di un’opera d’arte di grande valore storico e d’ingegneria, considerata il simbolo dell’autostrada A3.
 

Salerno - Reggio Calabria, le risorse spese

Come riportato dall’Anas, al momento l’investimento complessivo per lavori realizzati, in corso e in fase di gara è pari a 7,446 miliardi di euro.

Letto 306 volte